Skip to main content
Caricamento Scadenze

« Tutti gli Scadenze

  • Questo evento è passato.

Saldo e acconto IRAP – Versamento rateale degli importi dovuti – Soggetti senza partita IVA

2 Ottobre

Versamento, da parte di soggetti senza partita IVA, della rata degli importi dovuti a saldo o in acconto, con applicazione dei previsti interessi.L’adempimento riguarda nello specifico:

la quarta rata degli importi dovuti a saldo per l’anno 2022 ed eventuale primo acconto per l’anno 2023 per i soggetti che hanno versato la prima rata entro il 30.6.2023 o il 20.7.2023;
la quarta rata degli importi dovuti a saldo per l’anno 2022 ed eventuale primo acconto per l’anno 2023 per i soggetti che hanno versato le prime due rate entro il 31.7.2023, con la maggiorazione dello 0,4% a titolo di interesse corrispettivo;
con riferimento alla dichiarazione IRAP 2023.

Le somme dovute a titolo di saldo e di acconto delle imposte possono essere versate in rate mensili di uguale importo, con la maggiorazione degli interessi, a decorrere dal giorno di scadenza del versamento in unica soluzione.
Il pagamento deve essere completato entro il mese di novembre dello stesso anno di presentazione della dichiarazione.

Dettagli

Data:
2 Ottobre
Categorie:
,
Tributi: